Un assiégé comme moi

Regia:
  • Hala Alabdalla
  • Francia
- 2016 - 93'
Lingua: Arabo, Francese - Sottotitoli: Italiani
Anteprima: Italiana

SINOSSI

L’editore siriano Farouk Mardam-Bey ha dedicato la vita a far conoscere la poesia e il pensiero arabi contemporanei: esule in Francia da molti anni, dirige la collana Sindbad della casa editrice Actes Sud, grazie alla quale autori come Mahmoud Darwish sono stati scoperti e apprezzati in Europa. È anche autore di opere storiche, politiche e letterarie, oltre che esperto dell’arte culinaria del suo Paese. Ed è proprio durante una cena, per la quale riunisce intorno a un tavolo scrittori e intellettuali, che si sviluppa un dialogo difficile e appassionato sulla Siria e il Medio Oriente, tra uomini e donne che instancabilmente cercano di costituire ponti tra l’Europa e mondo arabo, che hanno scelto di combattere non con la violenza, ma con la cultura.

Festival:
  • Cinéma du Réel
  • BFI London
  • Göteborg

LINK

Sito ufficiale


IMMAGINI


PROIEZIONI

novembre, 2017

Nessuna proiezione

X